problema windows 11 bug

Windows ha un nuovo fastidioso bug che fa perdere tempo: evitatelo in questo modo

Pubblicato il
5 Ottobre 2022
|
|
Redazione Dialoga
Di cosa parliamo qui?

Indice dei Contenuti

Non possiamo dire che Windows sia un sistema operativo perfetto, tutt’altro, nonostante gli sforzi di Microsoft per evitare i bug. Vi diciamo tutto questo perché è stato appena rilevato un nuovo e importante errore che potrebbe farci perdere ore se lo riscontriamo.

Dobbiamo considerare che sui nostri computer basati su Windows lavoriamo con un numero crescente di file e anche con file di dimensioni maggiori. Li copiamo, cancelliamo e spostiamo sia a livello locale che su computer remoti. Pertanto, tutti i problemi legati a questo contenuto di cui stiamo parlando possono diventare piuttosto gravi. È proprio questo il caso che ora spiegheremo.

Vi mostreremo anche il modo più semplice per evitare questo errore che potrebbe farci perdere troppo tempo. Prima di tutto, vi diremo che questo vale sia per gli utenti domestici che per quelli professionali che hanno installato il sistema operativo sul proprio computer. In particolare, si tratta di un errore che si concentra sul grande aggiornamento appena ricevuto da Windows 11, il 22H2. La prima cosa da sapere su questo bug è che non è ancora stato aggiunto all’elenco dei problemi noti dell’azienda. Tuttavia, il problema è stato confermato e quindi è evidente che Microsoft sta lavorando per risolverlo.

Per darvi un’idea, molti utenti hanno riscontrato un drastico calo delle prestazioni del PC durante la copia di file di grandi dimensioni.

Correzione di un grave errore di file in Windows

È particolarmente efficace quando l’attività di copia viene eseguita in Windows 11 tra computer remoti. A seconda delle dimensioni del contenuto, questa operazione può richiedere diverse ore, mentre normalmente richiede pochi minuti. In effetti, l’azienda ha ormai confermato che ciò può accadere per trasferimenti di file di grandi dimensioni, nello specifico diversi gigabyte.

Per essere un po’ più precisi, i sistemi interessati subiscono un calo delle prestazioni di circa il 40% utilizzando il protocollo SMB in Windows 11 versione 22H2. Inizialmente viene citato SMB, anche se il problema non può essere attribuito al protocollo in quanto tale. Inoltre, è noto che ciò può influire su altri trasferimenti di file, compresi quelli locali. In attesa che Microsoft stessa ci fornisca una soluzione definitiva sotto forma di aggiornamento o patch, vediamo una soluzione temporanea che possiamo attuare.

Esplora risorse di Windows 11

Se notate che la copia di un file di grandi dimensioni sta richiedendo diverse ore o molto più tempo di quanto previsto inizialmente, date un’occhiata a questa soluzione temporanea. A tale scopo, è consigliabile accedere a un prompt dei comandi o a CMD per eseguire la copia utilizzando i comandi. In particolare, si consiglia di eseguire queste operazioni di copia utilizzando i comandi Robocopy o Xcopy con il parametro /J. In questo modo dovremmo essere in grado di evitare il problema del rallentamento delle prestazioni di Windows.

Un esempio della struttura che questo comando dovrebbe avere per copiare i file in questione è il seguente:

robocopy //EQUIPORUTA c:ROUTE FILE.XXX /J


E non è tutto, perché abbiamo anche la possibilità di utilizzare altre applicazioni di terze parti per copiare i file se siamo affetti dal bug.

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Facebook
Twitter
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post

Parlaci del tuo progetto e passa al secondo step per fissare un appuntamento

Dialoga con noi

Dopo aver compilato il form, riceverai la nostra offerta dettagliata in formato scaricabile PDF.

Parlaci del tuo progetto

Il nostro team è pronto ad ascoltarti

Parlaci del tuo progetto e passa al secondo step per fissare un appuntamento

Dialoga con noi

Dopo aver compilato il form, riceverai la nostra offerta dettagliata in formato scaricabile PDF.

flyer dialoga